Matteo Salvini promette: “Zero campi rom entro 2023”

Matteo Salvini promette: “Zero campi rom entro 2023”
Matteo Salvini promette: “Zero campi rom entro 2023”

 

Matteo Salvini interviene sull’assenza del provvedimento sui campi rom all’interno del Decreto Salvini. Il Ministro: “Faremo un decreto ad ho

Loading...

“Zero campi rom entro 2023”. Matteo Salvini interviene subito in merito alla grande assenza nel dl Sicurezza. In Conferenza stampa, il Ministro dell’Interno ha affermato di stare lavorando a un provvedimento ad hoc per la questione legata allo smantellamento dei campi nomadi.

“Rom? Ci stiamo lavorando”

L’obiettivo di far sparire i campi rom in tutta Italia rimane, anzi, Matteo Salvini assicura che entro fine legislatura, i campi rom spariranno: “La questione rom non è compresa in questo decreto”, annuncia Salvini in conferenza Stampa e aggiunge che se lo fosse stato “non oso immaginare le reazioni nazionali e internazionali, ma ribadisco che il mio obiettivo, in collaborazione con i sindaci di tutta Italia è arrivare nell’arco del mandato di questo governo alla chiusura di tutti i campi rom , in ogni città italiana”.

Decreto Salvini

Quello che è comunemente chiamato Decreto Salvini rappresenterebbe una promessa mantenuta da parte della Lega di Salvini all’Italia. In conferenza stampa, il Ministro dell’interno e il premier Giuseppe Conte hanno presentato il loro gioiellino.

Previste nuove regolamentazioni per i migranti, in particolare non sarà più concesso il permesso ai richiedenti asilo in caso di pericolosità sociale o di condanna in primo grado. Si prevede un giro di vite alle leggi antiterrorismo, estendendo il Daspo sportivo anche ai sospetti terroristi. Tolta la cittadinanza in caso di condanna definitiva per terrorismo. Concessi, invece, maggiori poteri ai Comuni. Per quanto riguarda la lotta alla corruzione, tema caro al Movimento 5 Stelle, non sarebbe ancora chiaro, riporta anche La Repubblica, se il Daspo si applica senza attendere il terzo grado di giudizio.

 

Loading...